news

Salve a tutti. Ho già usufruito del vostro servizio e ne sento la necessità di farlo ancora perchè mi è stato molto utile .
Mio marito stà benissimo, ( ha solo una leggera tosse). Ha sopportato 30 sedute di radio senza grossi problemi. Ciò mi faceva pensare che stava bene e invece questo è ciò che la tac consegnata oggi ha detto: […]


Continua a Leggere »

Buon giorno. Mi chiamo Giovanni. Ho un carissimo parente a cui è stato diagnosticato a Giugno un microcitoma al polmone sinistro sotto il cuore. E’ in cura all’Ospedale S. Barbara di Iglesias (CI) in Sardegna. Ha già cominciato e finito il primo ciclo di chemioterapia, ma, prima dell’inizio della stessa è stato sottoposto a una seconda tac, da cui è stato riscontrato che il tumore si è esteso al fegato. …


Continua a Leggere »

Gent.le dott. Buccheri,
apprezzo molto il vostro approccio, come associazione ,trasparente alle cure e mi congratulo.
Le vorrei sottoporre il caso di mia moglie Giacometti Silvana, anni 60, non fumatrice, a cui nell’ottobre 13 è stato diagnosticato dall’osp di PR un adenocarcinoma plurimetastatico, con mutazione EGFR. […]


Continua a Leggere »

Buongiorno,
in occasione del prericovero di mio padre per un intervento di ernia inguinale è emersa da una RX Torace la presenza di un nodulo al lobo inferiore sx del polmone. È stata quindi effettuata immediatamente una TAC […]


Continua a Leggere »

Buona sera Dott. Buccheri,
Mi chiamo Giuseppe e scrivo per mia madre. Le faccio una breve sintesi della situazione di mia madre , 67 anni fumatrice; è stata operata il 12 dicembre 2014, lobectomia polmonare dx per un nodulo di circa 2cm (alla pet risultava captante solo questo nodulo). Diagnosi adenocarcinoma , N2, quindi stadio 3. […]


Continua a Leggere »

Buonasera, a mia nonna, che ha 71 anni, a seguito […]


Continua a Leggere »

Salve, per ragioni gastroenterologiche il mio marito ha effettuato una risonanza all’addome. Nel referto della risonanza magnetica, tra le altre cose c’era scritto: “Si segnala formazione linfonodale dotata di potenziamento dopo mezzo di contrasto localizzata a livello dello sfondato costofrenico anteriore di destra di circa un centimetro.”


Continua a Leggere »

[…] Le spiego vicino a casa mia ci sono due coperture dell’atc in eternit e ci siamo vissuti per circa 15 anni. Non mi sono mai allarmata più di tanto anche perchè ci abitano e pensavo solo in caso di rotture ecc. Secondo l’asl della mia città non sono in degrado per cui nessun intervento. […]


Continua a Leggere »