U.O. Pneumologia di Conegliano (TV)

La U.O. complessa di Medicina generale dell’Ospedale “De Gironcoli” di Conegliano (TV), cerca di dare risposte ai pazienti che afferiscono agli ambulatori, al Day Hospital ed al reparto, nei vari ambiti di competenza della medicina interna, ma si è caratterizzata da anni per la diagnosi ed il trattamento delle patologie toraciche, avendo al proprio interno competenze professionali e possedendo strumentazioni in campo pneumologico e cardiologico.

In ambito pneumologico ha sviluppato soprattutto la diagnostica del cancro del polmone, che è divenuta la “mission” pneumologica del nostro reparto, così come lo scompenso cardiaco è quella cardiologica, sia a livello stadiativo che funzionale, nei casi operabili, potendo poi completare la stratificazione prognostica delle co-morbilità cardiovascolari ev. presenti.

In effetti, molti pazienti afferiscono ai nostri servizi per patologie coronariche e vascolari (carotidee e degli arti inferiori) legate al fumo di sigaretta, ed uno studio, radiologico e citologico dell’espettorato ci porta a diagnosticare 5-6 casi/anno di Tx, tra i ca. 100 casi all’anno di neoplasia broncogena di nuova diagnosi, che derivano dall’ambulatorio pneumologico, dal Day Hospital e dai ricoveri acuti in reparto per polmoniti ostruttive o insufficienza respiratoria.

Effettuiamo: Spirometria DLCO, Broncoscopia, Test da sforzo con emogasanalisi seriate, ecocardiogramma color-Doppler, Ecg dinamico sec. Holter, monitoraggio telemetrico ECG ed ambulatoriale della P.A., Eco-Doppler dei TSA e dei vasi arteriosi e venosi periferici, fisioterapia pre-e post-operatoria. La radiologia ci supporta con radiologia convenzionale, TAC spirale e biopsie polmonari TAC-guidate. Presso il nostro Day Hospital seguiamo i pazienti al IV stadio in chemioterapia, con la consulenza degli oncologi della nostra ASL. I nostri chirurghi vengono coinvolti non solo nella terapia dei casi operabili, ma anche nella stadiazione dei pazienti “difficili”, tramite mediastinoscopia e VATS. Per i pazienti che necessitino di laserterapia palliativa o in cui prevediamo interventi con resezioni a manicotto (sleeve lobectomy e sleeve pneumonectomy), ci rivolgiamo ai centri viciniori di riferimento extra-USL.

A livello preventivo, oltre al “lavoro” coi nostri cardiopatici e vasculopatici, indirizziamo pazienti all’Ambulatorio per la dissuefazione dal fumo dell’U.O. di Pneumologia di Vittorio Veneto.

Nota dell’Associazione: chi, all’interno del reparto, si occupa particolarmente della diagnosi e cura dei tumori del polmone è il Dr. Antonio Sacchetta, di cui segue il curriculum formativo e professionale:

Curriculum formativo e professionale del Dott. Sacchetta

  • 1971: Diploma di maturità classica
  • 1977: laurea in Medicina e Chirurgia c/o l’Università La Sapienza di Roma, con 110/110 e lode
  • Specialista in Malattie dell’Apparato Digerente – Roma 1981
  • Specialista in Malattie dell’Apparato Respiratorio – Milano 1984
  • Specialista in Cardiologia – Trieste 1990
  • Interno c/o l’Università di Aachen (Germania) e c/o il Cabrini Health Care Center di New York
  • Assistente Medicina Ospedale di Chiari (BS)
  • Aiuto Medicina Ospedale “De Gironcoli” di Conegliano (TV)
  • Aiuto Medicina III Ospedale di Pordenone
  • Primario Medicina Ospedale “De Gironcoli” dal 1995 ad oggi
  • Corso di bioetica c/o Università Cattolica di Roma
  • Corso di SDA c/o Università Bocconi di Milano per Dirigenti Medici
  • Corso di istruttore ACLS c/o Università di Udine
  • Membro direttivo regionale Veneto AIPO
  • Membro dell’American College of Chest Physician
  • Conoscenza buona, scritta e parlata, della lingua inglese e tedesca (“patentino” di bilinguismo per la carriera direttiva in Alto Adige) e discreta della lingua francese.
  • Dirige un’U.O. di Medicina con 74 p.l per ricoveri ordinari, D.H., ambulatori
  • Con l’équipe ha partecipato e partecipa a studi quali TEMISTOCLE, BRING UP 2, GOLD Triveneto, SIRIO, TRIESTE HF e GISSI HF.
  1. Residenza – Via Asolo, 55 – 31015 Conegliano (TV)
  2. Telefono – casa 0438 64837; cell. 360 506880;
  3. E-mail – sacchettantonio@libero.it
La U.O. complessa di Medicina generale dell’Ospedale “De Gironcoli” di Conegliano (TV), cerca di dare risposte ai pazienti che afferiscono agli ambulatori, al Day Hospital ed al reparto, nei vari ambiti di competenza della medicina interna, ma si è caratterizzata da anni per la diagnosi ed il trattamento delle patologie toraciche, avendo al proprio interno competenze professionali e possedendo strumentazioni in campo pneumologico e cardiologico.

In ambito pneumologico ha sviluppato soprattutto la diagnostica del cancro del polmone, che è divenuta la “mission” pneumologica del nostro reparto, così come lo scompenso cardiaco è quella cardiologica, sia a livello stadiativo che funzionale, nei casi operabili, potendo poi completare la stratificazione prognostica delle co-morbilità cardiovascolari ev. presenti.

In effetti, molti pazienti afferiscono ai nostri servizi per patologie coronariche e vascolari (carotidee e degli arti inferiori) legate al fumo di sigaretta, ed uno studio, radiologico e citologico dell’espettorato ci porta a diagnosticare 5-6 casi/anno di Tx, tra i ca. 100 casi all’anno di neoplasia broncogena di nuova diagnosi, che derivano dall’ambulatorio pneumologico, dal Day Hospital e dai ricoveri acuti in reparto per polmoniti ostruttive o insufficienza respiratoria.

Effettuiamo: Spirometria DLCO, Broncoscopia, Test da sforzo con emogasanalisi seriate, ecocardiogramma color-Doppler, Ecg dinamico sec. Holter, monitoraggio telemetrico ECG ed ambulatoriale della P.A., Eco-Doppler dei TSA e dei vasi arteriosi e venosi periferici, fisioterapia pre-e post-operatoria. La radiologia ci supporta con radiologia convenzionale, TAC spirale e biopsie polmonari TAC-guidate. Presso il nostro Day Hospital seguiamo i pazienti al IV stadio in chemioterapia, con la consulenza degli oncologi della nostra ASL. I nostri chirurghi vengono coinvolti non solo nella terapia dei casi operabili, ma anche nella stadiazione dei pazienti “difficili”, tramite mediastinoscopia e VATS. Per i pazienti che necessitino di laserterapia palliativa o in cui prevediamo interventi con resezioni a manicotto (sleeve lobectomy e sleeve pneumonectomy), ci rivolgiamo ai centri viciniori di riferimento extra-USL.

A livello preventivo, oltre al “lavoro” coi nostri cardiopatici e vasculopatici, indirizziamo pazienti all’Ambulatorio per la dissuefazione dal fumo dell’U.O. di Pneumologia di Vittorio Veneto.

Nota dell’Associazione: chi, all’interno del reparto, si occupa particolarmente della diagnosi e cura dei tumori del polmone è il Dr. Antonio Sacchetta, di cui segue il curriculum formativo e professionale: