Interpretare il linguaggio dei medici

COSA VUOL DIRE?…

Dal momento della diagnosi di cancro al polmone si viene sbalzati in un mondo dove è usato un linguaggio complesso e assai sofisticato.   Unito allo stress della diagnosi, questo linguaggio risulta spesso… intimidatorio.   E’ vero che attraverso le grandi enciclopedie on-line, prima fra tutti Wikipedia, è possibile ottenere la definizione di qualunque vocabolo o parola in gergo, ma la sua interpretazione nel contesto specifico risulta sempre un’operazione difficile e a rischio di errata comprensione, mentre per molti è del tutto impossibile.  Ne consegue che la persona colpita dalla malattia comincia la propria esperienza sentendosi confuso e piuttosto insicuro su ciò che gli potrà capitare.

ALCASE intende aiutare tutti coloro che ne han bisogno ad interpretare il linguaggio tecnico dei propri medici curanti e per questo ha creato la rubrica COSA VUOL DIRE?… Interpretare il linguaggio dei medici,  che viene lanciata oggi, 6-12-2011, come ulteriore supporto ai nostri malati e a tutte le altre persone che li hanno a cuore e che si informano per loro.

Da oggi, sarà dunque possibile chiedere la spiegazione di un termine o di una frase al Dr. Gianfranco Buccheri, responsabile medico di ALCASE, ed avere una risposta immediata.   La risposta verrà data online e sarà visibile a tutti nell’ambito della su citata area di discussione.  Tale area è facilmente accessibile dalla colonna laterale destra presente in  tutte le pagine del sito.   Lì saranno archiviate le risposte date a tutti i quesiti ricevuti dall’avvio della rubrica e gli eventuali relativi commenti.

Ma, come fare in pratica?

  • Basterà inviare una mail a: medici@alcase.it con la parola o la frase non chiara, all’interno del suo contesto d’uso (ad es., un documento sanitario), e dare la propria autorizzazione a pubblicarla, insieme, eventualmente, al proprio nome e recapito (la pubblicazione dei propri dati personali è comunque facoltativa).  Il quesito verrà ricopiato su un nuovo articolo, cui farà seguito la risposta del Dr. Buccheri.

Noi riteniamo che il nuovo servizio “COSA VUOL DIRE?… Interpretare il linguaggio dei medici sia utile non soltanto, come già detto,  a risolvere i problemi generati dal contatto con il mondo della sanità, ma anche chiarire i molti dubbi e le perplessità che possono insorgere leggendo l’ampio materiale divulgativo presente nel nostro sito alla pagina “Education“ del sito di ALCASE (nonostante il glossario messo online ad hoc…).

La generosità dei nostri donatori ha permesso ad ALCASE Italia di offrire questo servizio gratuitamente a tutti.