Ultima newsletter

La Newsletter di ALCASE. Novembre 2014 ( anno 9, n. 10 )

Cari amici,

così, dopo quasi 10 anni, siamo arrivati davvero a… l’ultima Newsletter di ALCASE.  Abbiamo deciso di sospenderne l’invio a tutti voi iscritti al nostro database per almeno tre ragioni:

  1. L’efficenza informativa che si è andata progressivamente riducendo negli anni;
  2. La disaffezzione di alcuni di voi che è andata, al contrario, progressivamente crescendo;
  3. I costi in crescita e non più giustificati alla luce dei punti 1. e 2.

Ormai i social network più diffusi han davvero preso piede in Italia e sono divenuti, anche per associazioni come le nostre, un potentissimo megafono.  Noi di ALCASE  facciamo passare ogni giorno, su Facebook e su Twitter, tutto quello che, a nostro parere, è importante sapere per un malato di cancro al polmone, per i suoi familiari ed amici, e per chi -per le più svariate ragioni- è particolarmente interessato all’argomento… E queste notizie arrivano a tutti in tempo reale, ovvero appena divenute di pubblico dominio!

Inoltre, e andiamo al secondo punto, la soprressione della Newsletter evita il rischio di far pervenire informazioni e notizie a chi non ne ha più un reale interesse, e magari ci considera uno spam, ma non ha tempo (o voglia) di cancellarsi dalla mailing list…

Infine i costi.  Costi in termini di tempo di chi era addetto “al copia e incolla” (la Newsletter, in effetti, era divenuta una semplice raccolta mensile di tutto quanto veniva detto sui social network). E costi economici (aumenti delle tariffe del provider).

Così, la decisine è presa ed era nostro preciso dovere informarvene.

La Newsletter muore, ma… ALCASE Italia è più viva che mai!!

D’ora in poi, ci troverete tutti i giorni su:

-Twitter: https://twitter.com/ALCASEItalia

-FaceBook, dove siamo presenti con due pagine e un gruppo:

Dunque, questo non è un addio… ma un arrivederci dall’altra parte.

CIAO!