news

Basta solo smettere di fumare per far divenire il cancro al polmone una malattia rara?… Una volta era così certamente, oggi qualche dubbio è lecito.


Continua a Leggere »

[19 mag 2016] No Tobacco Day

Il 31 maggio si celebra la Giornata Mondiale Senza Tabacco, importante momento di riflessione sull’impatto nocivo del fumo sulla salute. Una sigaretta, è bene ricordarlo, contiene oltre 2000 sostanze chimiche, di cui 300 dannose per la salute dell’uomo [...]


Continua a Leggere »

Vi è stato diagnosticato un cancro del polmone ed i medici vi hanno detto che risultate positivi alla mutazione ROS1? Di cosa si tratta? E come si tratta? Qual è la prognosi, e quali le differenze tra questo tumore e gli altri tumori polmonari?


Continua a Leggere »

Corey Wood, la maratoneta del college, aveva dietro l’occhio destro una piccola protuberanza che preoccupava il suo medico. Wood si sentiva in piena salute, ma una TAC total-body rivelò la presenza di un tumore polmonare al IV stadio.
La diagnosi colse tutti di sorpresa perché Wood era molto giovane e non aveva mai fumato in vita sua. Ogni anno, negli Stati Uniti, circa duemila persone al di sotto dei 40 anni ed immuni da qualsiasi fattore di rischio, ricevono la diagnosi di carcinoma polmonare.[...]


Continua a Leggere »

Ma nell’attesa (e nella speranza) che i nostri sforzi ottengano l’effeto desiderato effetto pratico… cosa può fare chi fosse convinto dell’utilità di sottoporsi a screening, oggi in Italia?… Si può rivolgere ai pochi programmi di screening gratuito, messo in piedi da istituzioni e centri di eccellenza medica non con fondi pubblici, ma grazie all’ iniziativa privata o all’uso di finanziamenti alla ricerca. In questa pagina, elenchiamo questi ultimi programmi e i relativi riferimenti, per consentire a chi fosse interessato di esplorare la possibilita pratica di accedervi gratuitamente.


Continua a Leggere »

Sin dai primi studi sul microcitoma risalenti alla fine degli anni ’80, si è raggiunto un sostanziale accordo in ambito medico-scientifico, secondo il quale il trattamento standard del microcitoma è:
1. chemioterapia + radioterapia, nella malattia limitata, e
2. chemioterapia da sola nella malattia estesa.
Addirittura lo stesso uso della particolarissima classificazione di stadio per il microcitoma


Continua a Leggere »

Gentile Dott. Buccheri, Sono una collega affetta da neoplasia polmonare [...]


Continua a Leggere »

[...] In questo scenario, si aggiunge oggi lo studio LUX-Lung-8, appena pubblicato sull’autorevole THE LANCET Oncology (http://www.thelancet.com/journals/lanonc/article/PIIS1470-2045(15)00006-6/abstract), che prende in considerazione il NSCLC di tipo squamoso per il quale, appunto, non è obbligatorio avere un test pretrattamento della mutazione EGFR, anche perchè, di solito, risulta essere negativo al test. [...]


Continua a Leggere »

Pagina 1 di 131234510...Ultima »