La Newsletter di ALCASE

La Newsletter di ALCASE.  Ottobre 2013 ( anno 8, n. 9 )

SEGNATEVI LE DATE!…

Fra pochi giorni entreremo nel mese dedicato al Cancro del polmone.

Cari amici,

stiamo per entrare in Novembre che, come molti di voi sanno, è il mese dedicato al cancro del polmone o, con espressione anglosassone, il Lung Cancer Awareness Month (LCAM).

In questo mese, in ogni parte del mondo, si intensificano le attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla gravità -irrisolta- del cancro ai polmoni e sulla necessità di centuplicare gli sforzi affinchè si possa avviarne la soluzione…

Noi di ALCASE abbiamo da sempre partecipato al LCAM (http://www.alcase.it/advocacy/lc-aw-month/,  http://www.alcase.it/advocacy/mese_sensibilizzazione/) ed anche quest’anno faremo di tutto perchè si parli di cancro al polmone…  approfittando del fatto che saremo a Sydney in forze, per ascoltare le ultime novità dal fronte della ricerca medica… direttamente dalla voce dei maggiori esperti della malattia riuniti nella città australiana in occasione del loro congresso mondiale (http://www.2013worldlungcancer.org/)!…

Ma veniamo alle news di questo mese di ottobre che, come al solito, potrete approfondire cliccando sui vari link:

ADVOCACY (aiutare i malati e chi li ha a cuore):

  • [18 ott 2013] Concluso il progetto “I primi 100 ospedali”. Una delle prime, se non la prima domanda di chi scopre di avere un cancro ai polmoni è: “Dove è meglio andare a farsi curare?…”. Col progetto “I primi 100 ospedali”, ALCASE spera di aver dato una risposta adeguata al bisogno di sapere, nel solco della sua tradizione di supporto a malati e loro familiari… Continua a Leggere »
  • [21 ott 2013] Partecipa anche tu alla campagna di Novembre!… Novembre è il mese dedicato ai malati di cancro del polmone di tutto il mondo: FACCIAMO IN MODO CHE NON SI SENTANO PIU’ SOLI!… [...] Continua a Leggere »

FARMACI MIRATI:

  • [22 set 2013] I 5 farmaci più promettenti (non secondo i medici, ma secondo gli analisti economici). Tutti sanno che le case farmaceutiche internazionali (le cosidette “Big Pharma”) sono in gara fra loro per sfornar nuovi farmaci, e che puntano -con giganteschi investimenti- ad ottenere risultati concreti ed importanti, premessa necessaria di vendite certe (e di guadagni). Il mercato azionario, a sua volta, è sensibilissimo alle prospettive di guadagno delle Big Pharma e così anche i piccoli investitori (e gli analisti finanziari per loro) guardano con attenzione agli sviluppi della ricerca. Ricerca che, per i malati di cancro al polmone può voler dire qualche speranza in più di continuare a vivere, per le Big Pharma, il mercato azionario e gli investitori -grandi e piccoli- significa maggiori guadagni.[...] Continua a Leggere »
IL MIO CASO (Interrogare l’esperto):
  • [8 ott 2013] Esiste uno screening per tutti i tipi di cancro?… SPETTABILI DOTTORI DI ALCASE VI SCRIVO PER CHIEDERVI ALCUNE COSE. MI PRESENTO: MI CHIAMO R. S., HO 46 ANNI, SONO SPOSATO ED HO TRE FIGLI. HO FUMATO CIRCA UN PACCHETTO DI SIGARETTE AL GIORNO DALL’ANNO 1983 AL 1994. DA PICCOLO [...] Continua a Leggere »
  • [7 ott 2013] Umanizzazione degli ospedali… Anche questa è la missione di ALCASE!! Buona sera dottore, Le scrivo questa email come sfogo e se lo desidera potrà anche pubblicarla sul blog. Stamane sono stata al day hospital per sottopormi al secondo ciclo di chemioterapia come le avevo detto. Purtroppo il medico di turno, appena viste le analisi, mi ha rimandata alla settimana prossima dato che la mia emogoblina era di 9,1. Quindi troppo bassa. Mi prescrive frettolosamente 3 iniezioni di Binocrit – Epoetina da fare una volta a settimana a partire da oggi. Sempre molto frettolosamente mi dice [...] Continua a Leggere »
  • [4 ott 2013] E’ possibile che sul microcitoma non ci sia mai niente di nuovo?… Illustrissimo Prof… la disturbo per una questione, per me, fondamentale. A mio padre, 59 anni, è stato diagnosticato un microcitoma polmonare esteso ad altri organi. E’ circa un mese che cerco su internet, notte e giorno, e da quello che leggo quasi tutti affermano che il microcitoma non è operabile e che le aspettative di vita sono bassissime [...] Continua a Leggere »
  • [27 set 2013] Tosse cronica in un fumatore… Buongiorno. Ieri mi ha passato l’indirizzo email su youtube. Mio babbo fuma da tanti anni (prima fumava 1-2 pacchetti al giorno),ora invece ne fuma 1/2 o massimo 1 al giorno e sempre da tanti anni ha una tosse stizzosa (avvolte secca altre grassa). Pochi mesi fa gli ho fatto fare una lastra ai polmoni e non è emerso nulla di particolare tranne che [...] Continua a Leggere »
  • [17 set 2013] Sono in cura a Napoli. Mi posso fidare dei medici?… Da chi mi consigliate di andare?… Cordiale amico, mia madre un anno fa e’ stata diagnosticata con tumore al polmone! Ha un mutazione 19 EGFR e mi pare non small cell! E’ stata operata lo scorso settembre dove sono riusciti a togliere la maggior parte della malignità e poi ha fatto 3 mesi di chemio come trattamento coadiuvante alla chirurgia! Ora e’ passato un anno dall’intervento ed a novembre fa un anno dall’ultima chemio! Le fanno ogni 3 medi PET, scan e test per controlli! [...] Continua a Leggere »
  • [16 set 2013] Dopo quanto tempo dall’intervento si può iniziare la terapia “adjuvante”?… salve, avrei una domanda per voi: dopo quanto tempo dall’intervento chirurgico (con completa asportazione del tumore) si procede con la terapia? so che la chemioterapia si comincia anche subito, per la radio bisogna aspettare la completa guarigione, è un periodo quantificabile? grazie, Francesca. Continua a Leggere »

NEWS DAL MONDO DELLA RICERCA:

  • [19 ott 2013] Dal mondo della ricerca (report brevi, ottobre 2013). Onartuzumab, potremmo non dimenticare questo nome… Si tratta di un inibitore-MET (quindi diverso dai vari Tarceva, Iressa, Afatinib, Crizotinib, ecc.. ), che potrebbe funzionare bene nei tumori MET-positivi (che fra l’altro sono abbastanza frequenti). Randomized Phase II Trial of Onartuzumab in Com… [J Clin Oncol. 2013] [...] Continua a Leggere »

Sostenere ALCASE:

  • Anche tu puoi aiutarci…. Ecco 7 modi per farlo:

1-    Iscrivendoti all’Associazione

  • 60 € per i soci ordinari;
  • 120 € per i soci sostenitori;
  • 300 € ed oltre per i soci benemeriti

2-    Facendo una donazione tramite:

  • conto corrente bancario IBAN: IT41H0630510200000100133028, BIC: SARCIT2S,  presso Banca Cassa di Risparmio di Savigliano, Filiale di Cuneo, Corso Nizza, 12100 Cuneo;
  • conto corrente postale n.11362126.

3-  Assegnandoci il tuo 5 per mille (codice fiscale 96037610043). Vai alla pagina »

4-   Partecipando alle nostre iniziative o proponendone di nuove.

5-   Diventando volontario.

6-   Contattando i media e parlando loro di noi.

7-   Fondando una nuova sede di ALCASE Italia nella tua città. Vai alla pagina » [...]

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

SEGUICI ANCHE SU:

Facebook FACEBOOK
Twitter TWITTER
Canale You Tube YOU TUBE
LINKEDIN