2° premio giornalistico ALCASE – GLCC

Comunicato stampa – Borgo San Dalmazzo 13-05-11

2010 Lung Cancer Journalism Excellence Award

Dopo il successo della primo premio (vinto nel novembre 2009 da Stefano Mensurati, giornalista econduttore radiotelevisivo), si è replicato col secondo premio che è andato Matteo Mastromauro, giornalista del Tg5.

Tutti sanno che il cancro del polmone è fra i più gravi tumori che possano colpire l’uomo, se non il più grave… Per questa ragione, qualcuno lo chiama il “Big Killer” e molti evitano di parlarne…. Così, qualcun altro lo chiama “Silent Killer”, intendendo che uccide nel silenzio… dei media.  ALCASE Italia, però, non si rassegna all’idea di tacere. Per questo ha accettato di portare in Italia il premio giornalistico che, dal 2006, la GLCC bandisce a livello internazionale (http://www.lungcancercoalition.org/journalism/lungcancerjournalism/index.html). E lo fa durante IL MESE DI SENSIBILIZZAZIONE SUL CANCRO DEL POLMONE (o Lung Cancer Awareness Month, o LCAM), la nota campagna di sensibilizzazione internazionale che riguarda le problematiche sociali ed individuali del tumore del polmone. Promossa inizialmente dall’ ALCASE americana (http://www.lungcanceralliance.org/involved/lcam_month.html) e ripresa dalla Global Lung Cancer Coalition, viene rilanciata ogni anno, nel nostro paese, da ALCASE Italia.  ll LCAM ha lo scopo di aumentare la consapevolezza della popolazione generale circa l’estrema gravità del cancro al polmone (per saperne di più, si segua il link: http://www.alcase.it/advocacy/lc-aw-month/).

Il secondo premio di eccellenza giornalistica ALCASE – GLCC è stato vinto da Matteo Mastromauro, giornalista del TG5. Il premio era rivolto all’autore del miglior servizio, giornalistico o radio-televisivo, che avesse avuto per oggetto il cancro del polmone.  La motivazione è stata la seguente:

Aver portato all’attenzione del grande pubblico, in maniera diretta ed efficace, il cancro del polmone, e ciò che esso rappresenta per chi ne è colpito: una sfida per la vita. E per aver dato prova di grande coraggio nel condividere la propria esperienza di malato, dando visibilità a chi lo combatte, e speranza a chi dubita di farcela.”

Il premio consisteva in un rombo di cristallo con il logo della Global Lung Cancer Coalition – GLCC (www.lungcancercoaltion.org) e la scritta “Award for Excellence in Lung Cancer Journalism”.  La premiazione ha avuto luogo venerdì, 26-11-10, alle 11.00, in Borgo San Dalmazzo (CN), presso la sede dell’associazione.

Per visualizzare il servizio televisivo premiato, cliccare su Youtube.

Segue una una piccola raccolta di foto della premiazione…




2 Responses to “2° premio giornalistico ALCASE – GLCC”

  1. Caterina scrive:

    Bella iniziativa!

  2. admin scrive:

    Complimenti a Mastromauro per il coraggio di parlare della malattia in pubblico! E’ proprio vero che il dialogo aperto è il primo passo per affrontare con successo anche le situazioni più gravi!

Lascia il tuo commento